Power yoga

power yoga

www.modernyoga.it

Col passare degli anni, molte persone hanno erroneamente pensato che lo yoga comprendesse solo tecniche meditative, di ginnastica statica e stiramento.
In realtà lo yoga si è sviluppato in una serie di stili e forme diversi.
Un nuovo utilizzo delle tecniche yoga è il POWER YOGA, nato con lo scopo di rendere approcciabile l’Ashtanga Vinyasa Yoga al pubblico occidentale. Dall’Ashtanga Vinyasa Yoga vengono mutuate le posture (asana), la particolare respirazione (ujjayi), la sincronia tra movimento e respiro (vinyasa).
Si crea così una eccitante pratica totalmente nuova nel rispetto della tradizione dello Yoga, che rappresenta il modo migliore per creare un armonico bilanciamento tra corpo, mente e spirito.
L’intenso lavoro statico e dinamico migliora sia la “forza fisica” intesa come funzionalità e salute, sia la “forza mentale” intesa come chiarezza, attenzione e comprensione della pratica.
Fisicamente miglioreranno: forza, resistenza, leggerezza, flessibilità, la mobilità e la stabilità articolare, l’equilibrio, la postura, le funzioni respiratorie, digestive e cardiovascolari.
Mentalmente impareremo a non trattenere i pensieri, le emozioni, a non riversare più le tensioni sul corpo, a “svuotarsi” per poi “ricaricarsi” fino ad ottenere un profondo stato di rilassamento fisico e mentale.
Power Yoga è fra le discipline più impegnative dal punto di vista fisico; si raccomanda ai principianti di essere in buona condizione fisica, ma soprattutto di conoscere e di accettare i propri limiti, abbandonare il proprio ego e di provare ad ascoltare il proprio corpo.

Il Power Yoga è un ottimo antidoto contro le tensioni dovute a lavori o vite sedentari, e altresì un’ottimale attività da affiancare alle normali discipline praticate come: tennis, jogging, sci, surf, calcio, arti marziali….ecc. dal momento che riequilibra i normali scompensi che le attività agonistiche, intense, o a lungo protratte inevitabilmente portano.

segui Modern Yoga
link1  link2